giocatrice fa il colpaccio da 56.000€ all’Ultimate Texas Hold’em

Al Casinò di Mendrisio, in Svizzera, la giocatrice Valeria Sinatra si è assicurata un jackpot al tavolo del gioco Ultimate Texas Hold’em, centrando una scala reale da 56.000 euro. Un bel bottino.

Vediamo nel dettaglio.

Ultimate texas hold’em: il gioco e le regole

Tra i giochi da casinò, l’Ultimate Texas Hold’em è fra quelli più giovani e che vanno più alla moda. Rispetto al poker classico, in questo caso si gioca contro il banco (non player vs player).

A dare successo all’Ultimate è senza dubbio la crescente notorietà del Texas Hold’em negli ultimi 20 anni anche in Europa. Così, sulle orme degli Stati Uniti, è arrivato anche nel Vecchio Continente, nella sua versione da casinò.

Ma come si gioca all’Ultimate Texas Hold’em? Una domanda più che lecita e alla quale rispondiamo con un breve riassunto delle regole principali.

Ogni giocatore è contrapposto al banco anziché contro altri giocatori. Il punto di contatto sono i punteggi, medesimi al Texas Hold’em, mentre il gioco ha qualche sfaccettatura diversa.

Il giocatore deve piazzare una puntata obbligatoria in una casella chiamata “Ante” , nonché una dello stesso importo nella casella denominata “Blind”. Vi è inoltre una terza puntata ( opzionale ) chiamata “Trips”, che mira all’ottenimento di alcuni bonus.

Una volta effettuate le puntate , il croupier distribuisce due carte scoperte al giocatore e due coperte a sé stesso. In base alla propria “starting hand”, in vista delle carte comuni che arriveranno di lì a poco il giocatore può scegliere di fare “check” (e quindi non puntare ulteriormente) oppure di effettuare una puntata (generalmente tripla o quadrupla rispetto all’ante precedentemente puntato).

Qualora invece si ritenesse pessima la propria mano di partenza, (e difficilmente migliorabile), è possibile “foldare”, ovvero ritirarsi dal colpo perdendo ante e blind, e risparmiare altre puntate successive.

Al termine di una delle prime due azioni (il check o la puntata), il croupier gira le prime tre carte comuni del flop; a quel punto possiamo effettuare nuovamente una puntata (stavolta dell’ammontare di due volte l’ante) oppure fare un check.

Dopo aver preso la decisione, il croupier girerà le ultime due carte comuni, e si potrà verificare il punteggio da noi ottenuto . Infine, il dealer girerà le carte del banco e verificherà quale sia il proprio punteggio.  Come detto, ogni giocatore si trova ad opporsi esclusivamente contro il banco e non contro gli altri giocatori presenti al tavolo.

Casinò di Mendrisio: il colpaccio di Valeria Sinatra

Al Casinò di Mendrisio, come in tante altre case da gioco sparse nel mondo, hanno deciso di raccogliere un jackpot per i punti più importanti chiusi dai giocatori ai tavoli di Ultimate Texas Hold’em: dal poker alla scala colore, fino ad arrivare alla scala reale.

Come abbiamo visto però, questi jackpot possono cadere, solo se il giocatore in precedenza ha piazzato una puntata sulla casella dei bonus. Senza questa puntata, qualunque sia il punto chiuso dal giocatore il jackpot non viene assegnato e continua ad aumentare in modo progressivo.

Per fortuna, qualche sera fa, la giocatrice in questione ha avuto l’intuizione di piazzare una puntata sul Bonus. Una scelta decisiva, considerando quello che succederà di li a poco.

Ultimate Texas Hold'emL’immagine della scala reale (photo courtesy of Casinò Admiral Mendrisio)

Valeria Sinatra inizia con una mano di partenza non proprio bellissima come J 4 , ma nel caso dell’Ultimate Texas Hold’em il fatto di giocare testa a testa con il banco, cambia il valore delle mani rispetto al classico Texas Hold’em.

Il flop induce all’ottimismo con a Q 10 : progetto di colore e di scala colore ad incastro per la giocatrice. Il turn concede il flush con 5 , ma con una carta ancora da girare la speranza di una scala reale resta viva, seppur difficile da realizzare.

E invece un clamoroso K al river fa scattare la festa. Scala Reale completata, con 4 carte sul board a cui si unisce il Jack in mano alla giocatrice. I 56.000 euro di Jackpot cadono di colpo e Valeria Sinatra può alzare le braccia al cielo. Un colpaccio di quelli che restano nella storia del gioco.

Author: Paula Dunn