la parole di Koon e Holz, il sogno Tatò a Praga

Assoweek è la rubrica che presenta le migliori notizie apparse su Assopoker nella settimana appena trascorsa. In questo numero, tutte le implicazioni derivanti dalla guerra in Ucraina relative a gambling e gioco in generale.

6 marzo. Wynn Resorts investe forte negli Emirati: il Golfo Persico nuova mecca del gioco?

Giovedì scorso è stata annunciata la costruzione di un nuovo resort “integrato”, dicitura che sottintende una serie di attrazioni e comfort tra i quali anche il gioco d’azzardo, ad Al Marjan Island, negli Emirati Arabi Uniti. Oltre al fatto della “gaming area” prevista, il punto di novità è proprio nel nome del colosso USA che ne sarà il principale investitore: Wynn Resorts.

Wynn Resorts investe forte negli Emirati: il Golfo Persico nuova mecca del gioco?

7 marzo. Jason Koon contro i furbetti dell’online: “Devono essere bannati anche da tutti i tornei live”

Pugno duro contro i truffaldini dell’online. Lo invoca a gran voce Jason Koon. Su Twitter il professionista statunitense ha chiesto ai responsabili delle poker room online di condividere i database dei giocatori bannati per impedire che possano prendere parte ai più importanti eventi dal vivo.

Jason Koon contro i furbetti dell’online: “Devono essere bannati anche da tutti i tornei live”

 

8 marzo. Chi è il giocatore italiano che ha vinto di più allo European Poker Tour

A più di due anni di distanza dalla ultima fermata nella capitale ceca, con il 10.000€ High Roller Turbo e il Main Event Eureka è ufficialmente partita la tappa di Praga dello European Poker Tour.

Per entrare nella splendida atmosfera del più importante circuito di poker live europeo ripercorriamo i momenti d’oro del poker azzurro all’EPT.

Chi è il giocatore italiano che ha vinto di più allo European Poker Tour

9 marzo. Fedor Holz su come diventare giocatori migliori: “Non sempre il più talentuoso è il più forte”

Parole importanti da Fedor Holz, che snocciola una serie di consigli e considerazioni sul mondo del poker

Fedor Holz su come diventare giocatori migliori: “Non sempre il più talentuoso è il più forte”

10 marzo. La favola a Praga del 71enne Bartolomeo Tatò: “ho giocato tight oggi” [Video]

Ad un passo da un’impresa epica: Bartolomeo Tatò, per tutti Lino, 71 anni da Trani, ha concluso il Main Eureka dell’EPT di Praga al secondo posto per 249.000€. In questo articolo, una simpatica intervista video dei nostri inviati a Praga

La favola a Praga del 71enne Bartolomeo Tatò: “ho giocato tight oggi” [Video]

 

Praga

Praga

Author: Paula Dunn